Il primo giorno di scuola, gli auguri dei vip ai figli e a tutti gli studenti: «Sorridi tanto, con e senza mascherina...»
di Silvia Natella

Scuola, primo giorno: gli auguri dei vip a figli e studenti. «Sorridi tanto, con e senza mascherina...»

Zaino in spalla, diario e ovviamente mascherina, accessorio scolastico ineludibile quest'anno. Oggi per oltre cinque milioni e mezzo di alunni è suonata la tanto attesa campanella e si è trattato di un "primo giorno di scuola" particolare, che in molti hanno voluto immortalare con foto e post sui social. Persone comuni e vip come Antonella Clerici, Caterina Balivo, Giorgia channo condiviso l'emozione nel vedere il proprio figlio intraprendere un nuovo percorso o semplicemente riprendere dopo sei mesi di stop. E c'è chi pubblica anche solo un augurio a tutti i bambini e ai ragazzi tornati tra i banchi. Il tutto con le dita incrociate, considerato il momento storico.
 
 

Leggi anche > Scuola, le promesse mancate. Graduatorie online in alto mare, mancano docenti, bidelli e classi. I nuovi banchi ancora per pochi​
 
 

«Si va... prima media primo giorno di scuola. Entri bambina uscirai adulta. Buon cammino amore mio», scrive Antonella Clerici accompagnando una foto di sua figlia Maelle con sulle spalle uno zaino e lunghi capelli ricci. «Oggi per mia figllia è il primo giorno di liceo. Mi sembra ieri il suo primo giorno alle medie quando dicevo “mi sembra ieri il suo primo giorno alle elementari” quando dicevo “mi sembra ieri il suo primo giorno all’asilo”... e così via fino ad esaurimento scorte di nostalgia», sono le parole del comico Ubaldo Pantani.


Commovente il post di Daniele Silvestri, che affida a Facebook una riflessione condivisa da molti genitori italiani: «Figlio, ci siamo! È arrivato il giorno. Certo è arrivato in un momentaccio, con tanti dubbi, difficoltà, paure e complicazioni. Ma è sempre QUEL primo giorno. Osserva tutto e màngiati il mondo di curiosità. Sorridi tanto, con e senza mascherina... ché gli occhi ti ridano sempre. E aiuta le maestre, che mai come ora ne hanno bisogno. Ci rivediamo fra poco, ma quando uscirai sarai già incredibilmente più grande, e noi infinitamente più vecchi. Ti aspettiamo qui. (Photo by... la mamma)».
 

Figlio, ci siamo! E’ arrivato il giorno. Certo è arrivato in un momentaccio, con tanti dubbi, difficoltà, paure e...

Pubblicato da Daniele Silvestri su Lunedì 14 settembre 2020


«Mascherina, disinfettante, merenda, dita incrociate, ed è Scuola!», scrive invece su Twitter Giorgia, mentre la giornalista di Sky Francesca Baraghini twitta: «Zaino in spalla, pedalata veloce, un fiume di biciclette verso scuola. L'immagine più bella di oggi a Milano». Il momento è solenne perché si lavora alla riapertura in sicurezza da mesi. Giorni fa Vasco Rossi ha condiviso con i fan una foto in bianco e nero che oggi molti utenti ripropongono: «Saluto l'inizio delle scuole con questo scatto del 1959 che ritrae i bambini di Guiglia, piccolo comune ai primi rilievi dell'Appennino modenese, che per recarsi a scuola a valle dovevano attraversare il fiume Panaro con una carrucola. Ogni giorno. Perché la scuola era l'unico ponte per aggrapparsi al futuro. Perché, citando Hugo, «Chi apre la porta di una scuola, chiude una prigione» e condanna l'ignoranza. Buon anno scolastico!»
 

Caterina Balivo prova a strappare una risata: «Amoriiiii sveglia si va a scuola. Risposta: mamma ma c’è ancora il coronavirus, dai facci dormire. Con i miei modi “gentili” sono già tutti e tre pronti». E ancora c'è anche chi, come Flavio Montrucchio, si rammarica di non essere fisicamente accanto ai primi figli: «Oggi papà lavora ma è come se fosse lì per il vostro primo giorno... Si torna a scuola!!!». E non mancano i nonni vip. Mara Venier scrive mostrando una foto dei suoi affetti: «L’amore di nonna va’all’asilo con il suo papà .......primo giorno che emozione».
 
 
Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Settembre 2020, 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA