Sorpreso a rubare dentifrici: 67enne non regge alla vergogna, si accascia e muore al supermercato

Sorpreso a rubare dentifrici: 67enne non regge alla vergogna, si accascia e muore al supermercato

BOLZANO - Non ha retto all'emozione o alla vergogna: era stato infatti sorpreso dagli addetti alla sicurezza di un supermercato a rubare un tubetto di dentifricio e una confezione di shampoo (tutto per pochi euro) e quando ha visto arrivare la Polizia è stato colto da un infarto ed è morto sul colpo.

La tragedia è accaduta a Bolzano, al supermercato Poli, in piazza Matteotti. Per l'uomo, un 67enne del posto, all'arrivo dei soccorsi non c'è stato più nulla da fare.

Sabato 19 Ottobre 2019, 20:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA