Razzo cinese, allarme per il frammento da 25 tonnellate: ecco dove potrebbe cadere (Italia compresa)

I rischi del rientro di Lunga Marcia 5B: quando rientrerà e dove

Razzo cinese, allarme per il frammento da 25 tonnellate: ecco dove potrebbe cadere (Italia compresa)

Con il passare delle ore, i calcoli e le stime sulla traiettoria del razzo cinese che rientrerà sulla Terra (in maniera incontrollata) continuano a variare. I due dati più importanti, costantemente monitorati dalle agenzie spaziali di tutto il mondo, sono ovviamente il punto e l'orario di caduta.

Razzo cinese, allarme della protezione civile: «Frammenti potrebbero cadere in Sicilia e Sardegna»

 

Razzo cinese, allerta per l'Italia

La situazione è costantemente monitorata ma, fino a pochi minuti dal rientro nell'atmosfera terrestre, non sarà possibile stabilire con precisione dove potrebbe cadere il corpo centrale del razzo Lunga Marcia 5B, lanciato meno di una settimana fa nel processo di costruzione della stazione spaziale cinese Tiangong. I dati e le stime sono parziali e sottoposti ad un certo margine di incertezza, ma l'allerta riguarda anche l'Italia. La Protezione Civile ha infatti reso noto che non possono essere escluse del tutto tre diverse traiettorie che 'puntano' verso il nostro Paese. In particolare, a rischio ci sarebbe il Centro-Sud: in particolare il Lazio (a Sud di Latina), il Molise, la Campania, la Basilicata, la Puglia, la Calabria, la Sardegna e la Sicilia.

Razzo cinese, quali sono i rischi

Il problema principale del rientro incontrollato sulla Terra del razzo lanciato dalla Cina il 24 luglio scorso è rappresentato dalle sue dimensioni. A rientrare è infatti il cilindro centrale, che contiene i due motori del razzo e che è così grande da non poter essere completamente distrutto a contatto con l'atmosfera. Il suo peso è di quasi 25 tonnellate e la speranza è che possa essere ridotto in modo significativo, ma anche nella migliore delle ipotesi sulla Terra cadrà un oggetto del peso compreso tra le cinque e le nove tonnellate. Se dovesse colpire i centri abitati, potrebbero esserci danni e vittime.

Razzo cinese, quando cadrà

Dati più precisi possono essere ottenuti solo all'avvicinarsi dell'evento, quindi nelle prossime ore. Intanto, però, i nuovi calcoli hanno permesso di stimare con maggior precisione la data prevista per il rientro del razzo cinese sulla Terra: secondo l'Aerospace Corporation, avverrà alle 20.16 di questa sera (ora italiana), con un margine di incertezza di circa sei ore.

 

Ultimo aggiornamento: Domenica 31 Luglio 2022, 14:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA