Pippo Franco, a L'Aria che tira: «Se sono vaccinato? Non rispondo, ma sono sperimentali». Myrta Merlino perplessa

Pippo Franco, a L'Aria che tira: «Se sono vaccinato? Non rispondo, ma sono sperimentali». Myrta Merlino perplessa

Pippo Franco si è vaccinato o no contro il Covid? A questa domanda l'attore, candidato al Consiglio comunale di Roma nella lista dell'aspirante sindaco di centrodestra Enrico Michetti, stamattina ospite de L'aria che tira con Myrta Merlino, non ha voluto rispondere, esprimendo però ampiamente le sue opinioni sul vaccino, o meglio contro il vaccino. Alla domanda della Merlino, che gli chiedeva se si è vaccinato, Franco afferma: «Preferisco non rispondere a questa domanda».

 

Leggi anche > Bollettino Covid: 73 morti e 4.830 casi. I positivi scendono sotto quota 120mila

 

«Lo sai che per venire qui bisogna mostrare il Green pass. Hai visto, il problema si è risolto, adesso andiamo avanti», ha poi aggiunto senza specificare se il suo Green pass fosse dovuto al vaccino o ad un semplice tampone. Poco dopo scorrono le immagini con le dichiarazioni di Michetti sul vaccino: «Mi sono vaccinato, ma non sono un tecnico, non conosco la composizione e non posso invitare qualcuno a farlo». «Sono d’accordissimo con lui - rimarca Pippo Franco - i vaccini sono ancora sperimentali, ci sono dei morti. Non entro nel merito, non voglio prendere posizione e per questo non volevo rispondere a questa domanda, mi ci hai costretto ma non posso tradire me stesso».

 

La Merlino lo contraddice: «Ci sono 5 miliardi di vaccinati nel mondo, ormai non è più sperimentale». Lui ribatte ancora: «Sono un artista, mi basta la mia libertà. Mi basta che ci sia solo un morto per il vaccino per renderlo sperimentale. Non siamo numeri, l’uomo non è un numero o la pedina di un profitto dei mercati internazionali. L’uomo è un uomo». Poi la chiosa finale: «La penso come Luc Montagnier».

 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Settembre 2021, 19:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA