Maltempo, temporali e raffiche di vento in Centro Italia: alberi caduti e danni da Roma a Firenze

Maltempo, temporali e raffiche di vento in Centro Italia: alberi caduti e danni da Roma a Firenze

Maltempo, danni ingenti nella notte in diverse aree del Centro Italia. Un violento temporale, con raffiche di vento molto forti, si è abbattuto sulle regioni centrali, provocando diversi danni a Roma, Firenze e nelle Marche.

Leggi anche > Roma, maltempo nella notte: temporali, alberi caduti e raffiche di vento. Tromba d'aria ad Albano

Maltempo, danni a Firenze e in Toscana

La prima ad essere colpita da un forte temporale, nella tarda serata di ieri, è stata la città di Firenze. I vigili del fuoco hanno compiuto diverse decine di interventi, sin dalle 22.30, nel capoluogo e in diversi Comuni della provincia (Figline Valdarno, Incisa Valdarno, Reggello, Fiesole, Bagno a Ripoli, Vicchio, Scarperia, Rufina, Impruneta). Il violento temporale, insieme a venti molto forti, ha infatti fatto cadere alberi in strada e nelle aree private, oltre a causare danni a cornicioni e tende. Analoga la situazione anche a Prato, Siena e Arezzo. I vigili del fuoco hanno effettuato servizi nel comune di Bibbiena in località La Nave, in via Umbro Casentinese, per delle pietre staccate e divelte da un muro di confine lungo la carreggiata. Altri interventi lungo le strade del comune di Bibbiena, e in località La Fratta nel comune di Cortona. Altri interventi sulla strada regionale 69 a Figline Valdarno (Firenze) e sul raccordo autostradale Bettolle - Perugia sempre per alberi caduti. In località Meleto Valdarno, nel comune di Cavriglia (Arezzo), in via della Costituzione, una pianta alto fusto è caduta su alcune autovetture parcheggiate in strada.

Maltempo, danni a Roma nella notte

Forte vento, piogge, fulmini si sono abbattuti nella notte su Roma. Un violento temporale ha interessato la Capitale, in particolare le zone a nord. Il violento temporale ha provocato diversi disagi e danni e numerosi sono stati gli interventi dei Vigili del fuoco. Ieri pomeriggio il Centro Funzionale Regionale aveva riferito che il Dipartimento della Protezione Civile aveva emesso l'avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione dalla sera e per le successive 18 ore: sul Lazio si prevedevano appunto venti forti dai quadranti settentrionali con locali raffiche di burrasca. In zona Torrenova, le raffiche di vento hanno causato il distacco di una batteria di pannelli solari posti sul tetto di una palazzina, che a sua volta ha danneggiato una ringhiera, rimasta pericolante. Sul posto, all'incrocio tra via Giovanni Bernardi e via del Torraccio di Torrenova, poco dopo le 5 di questa mattina, sono intervenuti i vigili del fuoco. 

Maltempo, tempesta di vento e grandine nelle Marche

Una tempesta di pioggia vento e grandine si è abbattuta la scorsa notte su Jesi (Ancona), con allagamenti, alberi caduti in strada e sulle auto parcheggiate, numerose chiamate ai vigili del fuoco. Verso le 22;30 è scattato l'allarme all'ospedale 'Carlo Urbani' per infiltrazioni d'acqua e alla Casa di Riposo di via Gramsci, dove si sono registrati danni strutturali al secondo e terzo nucleo, con stanze allagate, controsoffitti divelti e vetri rotti. Non ci sono comunque feriti tra gli ospiti. Il sindaco Lorenzo Fiordelmondo ha attivato il Coc (Centro operativo comunale). Sono una settantina gli interventi dei vigili del fuoco nella provincia di Ancona.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 8 Luglio 2022, 11:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA