Il ministro Stefano Patuanelli a Live non è la D'Urso: «Ecco cosa abbiamo deciso sulle restrizioni il 3 aprile»

video
di Ida Di Grazia
Il ministro Stefano Patuanelli a Live non è la D'Urso: «Non posso dire oggi se aumenteremo le restrizioni il 3 aprile». La prima parte del talk serale è dedicata all'emergenza coronavirus, il primo ospite in collegano è il ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli.

Leggi anche > Coronavirus,756 morti e 646 guariti in un giorno: i malati in Italia sono 73.880



Stefano Patuanelli, ministro dello Sviluppo Economico, inaugura la nuova puntata domenicale di Live non è la D'Urso. La prima domanda che la padrona di casa fa al ministro riguarda il lockdown del 3 aprile causa coronavirus e se ci sarà, come probabile una proroga.
 «Fare previsioni anche a cinque giorni penso sia poco serio - spiega Patuanelli - Ci siamo dati un metodo, ascoltare i medici e chi sta in prima linea, chi ci dice come sta evolvendo il contagio. Dobbiamo vivere l’analisi quotidianamente di quello che sta succedendo e prendere le decisioni ascoltando la scienza. Non posso dire oggi cosa succederà venerdì». La D'Urso prova a insistere, ma il ministro è irremovibile nel non voler comunicare alcuna ipotesi di data. «Ministro - commenta Barbara D'Urso - allora possiamo almeno dire agli italiani prepariamoci psicologicamente al fatto che non ci possono essere delle aperture? Il problema però saranno le tensioni che ci sono già al Sud e che potrebbero aumentare».
 
Ultimo aggiornamento: Martedì 31 Marzo 2020, 16:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA