I ladri le rubano il telefono con le foto del figlio morto, l'appello di Susanna: «Vi prego, restituitemelo»

L'appello di Susanna è stato condiviso da molte persone, compresi personaggi politici

I ladri le rubano il telefono con le foto del figlio morto, l'appello di Susanna: «Vi prego, restituitemelo»

Il figlio è morto a 18 anni per un tumore e i ladri le portano via il telefono con le sue foto. Susanna, mamma di Gianluca Boscolo Bielo, di Chioggia, ha dovuto affrontare il terribile dolore della perdita del figlio stroncato da un male inguaribile. Proprio lui quando aveva capito che non ce l'avrebbe fatta aveva sbloccato il telefono alla madre perché potesse portarlo sempre con sé.

Leggi anche > Morta di cancro a 13 anni, la battaglia della madre: «Datemi l'ultimo tema di Eleonora»

Dopo la morte Susanna ha portato sempre con sé quel telefono, pieno di video e immagini del suo ragazzo, fino a quando però qualche giorno fa non è stata vittima di un furto mentre era al cimitero. I ladri le hanno portato via pochi soldi e quel prezioso smartphone. La donna ha raccontato al Corriere della Sera: «Con mio marito eravamo andati a pulire l’aiuola dove c’è l’ulivo dedicato a lui, qui a Valli di Chioggia, avevamo scaricato il decespugliatore e la zappa lasciando la macchina aperta anche perché non c’era nessuno e quando sono tornata per prendere la scopa ho trovato la mia borsetta aperta».

Susanna non vuole altro che riavere il telefono per poter continuare a portare con sé suo figlio e ha voluto lanciare un appello in cui chiede che le venga reso anche in forma anonima e che non procederà in nessun modo contro di lui. All'appello della donna si sono uniti mote altre persone tra cui lo stesso Zaia e il Sindaco di Chioggia.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Giugno 2022, 14:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA