Deve fare il trapianto ma trova l'autostrada chiusa, salvato dalla staffetta della polizia

Deve fare il trapianto ma trova l'autostrada chiusa, salvato dalla staffetta della polizia

L'intervento decisivo degli agenti sulla A15 Parma-La Spezia

Doveva andare in ospedale per sottoporsi ad un trapianto, ma aveva trovato l'autostrada chiusa per lavori. A salvarlo, consentendogli di raggiungere l'ospedale in tempo, ci ha pensato una staffetta organizzata dagli agenti della Polizia stradale di Berceto (Parma).

 

Leggi anche > Tragedia durante l'arrampicata, Mattia precipita e muore a 30 anni

 

Protagonista della vicenda, fortunatamente a lieto fine, è stato un giovanissimo paziente, che da tempo attendeva il trapianto e che si era messo in viaggio insieme ai genitori. Una volta imboccata l'autostrada A15 Parma-La Spezia, però, l'auto della famiglia si è dovuta fermare per la chiusura di un tratto per interventi di manutenzione programmata. Disperato, il giovane ha chiamato la Polizia Stradale di Parma chiedendo aiuto su come fare.

 

A quel punto si sono attivate le pattuglie della sottosezione di Berceto che hanno raggiunto l'auto del ragazzo e l'hanno scortato lungo il tratto autostradale oggetto di lavori permettendogli di arrivare in tempo in ospedale. Qualche giorno fa i genitori del giovane si sono presentati alla caserma di Berceto con una torta e un biglietto di ringraziamento. «Grazie di cuore per l'aiuto ricevuto. Senza di voi, non sarei arrivato in tempo per il trapianto», il messaggio del biglietto. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Settembre 2021, 21:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA