Iss raccomanda: «Mai mischiare candeggina con altri detersivi per pulire pavimenti, è pericoloso»

Coronavirus, l'Iss: «Mai mischiare candeggina con altri detersivi per pulire pavimenti, è pericoloso»

Mischiare candeggina e detersivo per i pavimenti consente di pulire più efficacemente le superfici? «La candeggina non va mai mischiata con altri prodotti perché potrebbero generarsi sostante tossiche per contatto e per inalazione». Lo raccomanda l'Istituto superiore di sanità in un aggiornamento dedicato a covid-19. «Per prevenire il contagio da nuovo coronavirus - spiega l' Iss - le superfici di casa possono essere pulite con comune candeggina da diluire con acqua in base alla percentuale di cloro dichiarata nell'etichetta. Se la percentuale di cloro contenuta è dell'1%, ogni litro di candeggina va diluito in 2 litri di acqua, se è del 3% con 6 litri di acqua, se è del 4% in 8 litri di acqua, se del 5% in 10 litri di acqua. Queste concentrazioni (pari allo 0,5% di cloro) sono sufficienti ad uccidere il virus».

Leggi anche > Coronavirus, mascherine obbligatorie e distanze di sicurezza: ecco come sarà il ritorno alla normalità​
 
 

Ultimo aggiornamento: Sabato 4 Aprile 2020, 16:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA