Coronavirus, boom di download dell'app Immuni nelle ultime 48 ore: superata quota 7 milioni

Coronavirus, boom di download dell'app Immuni nelle ultime 48 ore: superata quota 7 milioni

Con l'aumento di contagi è aumentato anche il download dell'app Immuni. Solo negli ultimi due giorni l'applicazione che consente di sapere se si sta entrando o si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus è stata scaricata ben 350 mila volte superando la quota dei 7 milioni di downloads.

Leggi anche > Coronavirus, bollettino di oggi 5 ottobre: oltre 36mila vittime in Italia. Oggi 16 morti e 2.257 nuovi positivi, 431 in Campania

Per diversi mesi molte persone hanno preferito non scaricarla, molti per paura della violazione della privacy, altri perché convinti che il virus fosse ormai in regressione, ma ora che la situazione sta cambiando e torna a preoccupare gli esperti i numeri cambiano. L'impennata della curva dei contagi ha spaventato diversi utenti che hanno deciso di tutelarsi anche scaricando l'app. E questa app - come dicono molti esperti - può aiutare a frenera nuovi focolai.

Tra gli oltre 7 milioni di italiani che attualmente hanno Immuni installata sul proprio telefono c’è il 18% dei positivi al Covid in Italia. Da questa percentuale sono esclusi i minori di 14 anni. Sono oltre 300 le persone che usano immuni e che sono positive, i dati vengono raccolti e diffusi dai canali ufficiali allo scopo di isolare persone venute a contatto con chi ha contratto il virus. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Ottobre 2020, 16:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA