AstraZeneca, come sta la 34enne ricoverata dopo il vaccino: «Condizioni in miglioramento»

AstraZeneca, come sta la 34enne ricoverata dopo il vaccino: «Condizioni in miglioramento»

La ragazza di 34 anni vaccinata con AstraZeneca che era finita in ospedale a Genova negli stessi giorni in cui era stata ricoverata Camilla Canepa, ora sta meglio. Lo ha annunciato il Policlinico San Martino di Genova in una nota. «Resta ricoverata in Ematologia la ragazza di 34 anni savonese, si tratta della paziente vaccinata con AstraZeneca il 27 maggio scorso. Le sue condizioni sono in miglioramento», si legge nella nota ufficiale dell'ospedale genovese.

 

Leggi anche > Variante Delta, il Financial Times: «In Italia al 26%, quinta nel mondo»

 

La 34enne aveva ricevuto il vaccino Vaxzevria lo scorso 27 maggio ed era stata ricoverata al San Martino. Camilla invece, 18enne di Sestri Levante, è morta nello stesso ospedale dopo essere stata ricoverata per una trombosi: arrivata al Pronto soccorso il 3 giugno con un forte mal di testa e fotosensibilità e dimessa dall'ospedale di Lavagna il giorno dopo con ancora le piastrine basse e dopo solo una notte di osservazione, era finita in rianimazione a Genova, ma non ce l'aveva fatta. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Giugno 2021, 20:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA