Tajani (Fi): «Governo debole, non sono all'altezza. Il centrodestra maggioranza nel Paese»
di Mario Fabbroni

Antonio Tajani (Fi): «Governo debole, non sono all'altezza. Il centrodestra maggioranza nel Paese»

Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia ed ex presidente del Parlamento europeo: Conte incassa uno scontato voto favorevole alla Camera, E ora? 
«Noi del centrodestra non possiamo fare niente. è una crisi tutta interna al Governo». 

 


Ma si augura che questo Governo cada? 
«Anche se arriverà in extremis il voto raccattato da qualche senatore, Conte e la sua maggioranza rappresentano un governo di breve respiro». 

 


Non è che ci sarà un “aiutino” pure da Forza Italia?
«No. Ci siamo stati per votare lo scostamento di bilancio, i provvedimenti in favore delle imprese. Ora chiudano il loro regolamento di conti».

 


Il silenzio del Quirinale come va interpretato?
«Il Presidente della Repubblica sa che non si va da nessuna parte con un governo balbuziente. All’Italia con l’acqua alla gola serve una guida autorevole». 

 


Con Fi, FdI e Lega?
«Abbiamo già scritto tutto quello che c’è da fare. Con il recovery fund, con il Mes, con gli atti concreti. La gente ha capito»


Se si arriva alle elezioni anticipate? 
«Tutti i sondaggi dicono che siamo maggioranza nel Paese».

 


Allora dovete solo mettervi sulla riva del fiume? 
«Loro sono deboli e lo sanno».

 


Verranno fuori oppure no questi “volenterosi”? 
«C’è grande fibrillazione, tutto può accadere».

 


L’Europa ci giudica male?
«Loro gradiscono chi lavora. Conte e i suoi finora non sono stati all’altezza». 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Gennaio 2021, 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA