Alice, promessa del volley, muore a 19 anni stroncata dal male. Per lei il messaggio di Tiziano Ferro
di Alessia Strinati

Alice, promessa del volley, muore a 19 anni stroncata dal male. Per lei il messaggio di Tiziano Ferro

Alice Benvenuti è morta a soli 19 anni. La ragazza di Lucca, promessa della pallavolo, aveva scoperto di avere una grave malattia qualche tempo fa, ma non si è mai data per vinta, né si è arresa al male. Alice ha lottato a lungo fino a quando però non ha perso la sua battaglia. 

Come riporta La Nazione la giovane, studentessa del liceo scientifico Vallisneri di Lucca e atleta di Volley, si è spenta martedì mattina in una stanza dell’ospedale Meyer di Firenze. Alice era stata ricoverata dopo che le sue condizioni si erano aggravate. In passato Tiziano Ferro le aveva mandato un messaggio come sostegno, la 19enne infatti, sua grande fan non era potuta andare al concerto del cantante proprio a causa della malattia.

«Alice volevo mandarti un bacio. Purtroppo non sei venuta al concerto, perché so che non stai benissimo. Ti aspetto e intanto ti mando un grandissimo abbraccio», così Tiziano aveva scritto sui social e Alice aveva risposto con grande entusiasmo: «Dico solo grazie, #unicograndeamore». Amici, parenti e amanti dello sport sono tutti scioccati dalla grave perdita.
 

Ultimo aggiornamento: Domenica 1 Settembre 2019, 16:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA