Sonia Bruganelli dribbla lo sciopero dei voli: «Preferisco pagarmi un aereo privato»

La provocazione dell'opinionista del Gf Vip

Sonia Bruganelli dribbla lo sciopero dei voli: «Preferisco pagarmi un aereo privato»

Nessuno fermi Sonia Bruganelli. L'opinionista del Gf Vip non si fa scoraggiare dai disagi di questi giorni dettati dagli scioperi degli aerei e per far fronte al blocco dei voli propone la sua personale soluzione.

Sonia Bruganelli: «Sono libera e dico ciò che penso, ma questo sui social dà fastidio»

Sonia Bruganelli: «Sciopero dei voli? Preferisco pagarmi un aereo privato»

«Giuro che prima o poi la smetto» esordisce la moglie di Paolo Bonolis, preparando i follower a una delle sue tante pungenti dichiarazioni. «Per ora però preferisco pagarmi un aereo privato piuttosto che aspettare ore in aeroporto, rischiare di vedere annullato il mio volo, perdere bagaglio che arriverebbe forse a Toronto, riprendermi il Covid e fare storie dove insulto tutte le compagnie low cost chiedendo ai miei follower di repostare il mio messaggio». Prima di concludere: «Per critiche o rimostranze scrivete sotto (come sempre)».

Un ragionamento che non fa una piega, se non fosse che, di norma, non tutti possono permettersi un jet privato per saltare code, risparmiarsi la fatica di code e check in, e lo stress di eventuali bagagli che potrebbero andare persi. Per gli altri comuni mortali, restano i voli low cost e l'incertezza dell'imprevisto.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Luglio 2022, 22:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA