Non è la Rai, Eleonora Cecere diventa vigilante: «Rimboccata le maniche per la famiglia, tra poco mi sposo»
di Danilo Barbagallo

Non è la Rai, Eleonora Cecere diventa vigilante: «Rimboccata le maniche per la famiglia, tra poco mi sposo»

Eleonora Cecere, l’ex stellina di “Non è la Rai” oggi ha abbandonato il mondo dello spettacolo per diventare una vigilante: “Mi sono rimboccata le maniche – ha spiegato  - per contribuire alle spese familiari”.

 

 

 

 

Non è la Rai, Eleonora Cecere diventa vigliante

 

Il passaggio dell’ex stellina di “Non è la RaiEleonora Cecere dal mondo dello spettacolo a vigliante è stato imposto dalla pandemia: “Mi sono rimboccata le maniche – ha spiegato a “Nuovo” - per contribuire alle spese familiari. A causa della pandemia il mondo dello spettacolo si è fermato e avendo due figlie non potevo pesare sulle spalle del mio compagno. Quindi ho mandato curriculum finché mi ha riposto la socialità per la quale lavoro, che mi ha accolta a braccia aperte. Attualmente accompagno gli over 80 a vaccinarsi contro il Covid 19 e cerco di tirar fuori la mia teatralità strappando loro un sorriso”.

Dopo un lungo fidanzamento col compagno Luigi Galdiero, da cui ha avuto due figlie, è pronta al matrimonio: “Abbiamo deciso di fare questo passo nonostante la pandemia, perché bisogna comunque guardare avanti. Fra gli invitati ci saranno anche alcuni colleghe di “Non è la Rai” e mia cugina Claudia Gerini”.

In tv Eleonora Cecere tornerebbe per Milly Carlucci: “Mi piacerebbe partecipare a Ballando con le stelle, sono cresciuta a pane e danza”.

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Aprile 2021, 19:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA