Luca Barbareschi e Asia Argento, tweet al veleno: «Ci vediamo in tribunale»

Luca Barbareschi e Asia Argento, tweet al veleno: «Ci vediamo in tribunale»

Un'accesa lotta sui social quella tra Luca Barbareschi e Asia Argento. Ad iniziare era stato velatamente il regista attaccando il movimento "Me Too" e l'attrice ha replicato.

Asia Argento, tweet al veleno contro i David Di Donatello: "Grazie per non avermi invitata"

Chissà quante donne potrebbero raccontare storie su Barbareschi! In Italia si continua a stare dalla parte dei predatori, mentre le vittime sono confinate al dimenticatoio. Annichilite". E' quanto scrive Asia Argento in un tweet in cui attacca l'attore e regista, citando un'intervista nella quale Luca Barbareschi parla anche del movimento 'Me Too'.

"Cara Asia, ricordati che fino a sei mesi fa lavoravi all’Eliseo con noi tutti - ha ribattuto, sempre via Twitter, Luca Barbareschi - poi hai abbandonato la compagnia e devi risponderne in tribunale! La protagonista era una grande donna, Rosalind Franklin! Peccato per te. Per le calunnie ne parliamo in tribunale" .

Parole alle quale, ancora via social, Asia Argento ha replicato: "Prima di tutto era un anno fa. Ok Luca, ci vediamo in tribunale. Tanto sai che contrattualmente ho ragione io. Parli di Rosalind Franklin ma non ti sei comportato diversamente dai suoi colleghi. Pagandomi 5 mesi dopo l’ultima replica, ad esempio".
 
 
Domenica 8 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-04-09 05:39:40
Luca barbareschi di forza Italia non dico altro
DALLA HOME