Gf Vip, Sonia Bruganelli attacca Pamela Prati: «Non hai fatto nulla per aiutare Marco». Bellavia la difende

Marco Bellavia continua a proteggere Pamela Prati anche fuori dal Grande Fratello Vip

Gf Vip, Sonia Bruganelli attacca Pamela Prati: «Non hai fatto nulla per aiutare Marco». Bellavia la difende

Dopo ben 20 giorni dall'addio dalla casa del Grande Fratello Vip, i Belprati - Marco Bellavia e Pamela Prati - si sono finalmente ritrovati. A rompere l'idillio però ci ha pensato Sonia Bruganelli che, durante la diretta di giovedì 20 ottobre, ha accusato la showgirl di non essere stata poi così diversa dagli altri inquiini della casa.

Gf Vip, Marco Bellavia in lacrime: «Chi è depresso non può stare da solo». Le scuse di Ginevra Lamborghini

GF Vip, Sonia Bruganelli attacca Pamela Prati: «Non hai fatto nulla per aiutare Marco». Bellavia la difende (Credits uff. st. Mediaset e Endeoml Shine Italia

Sonia Bruganelli contro Pamela Prati

Dopo aver parlato per tante puntate di Mark Caltagirone per Pamela Prati arriva un dolce momento, a sorpresa la showgirl ha incontrato nello studio del Grande Fratello Vip Marco Bellavia. A venti giorni dall'addio al reality l'ex volto di Bim Bum Bam è stato accolto con grande amore dal pubblico.

«Quando mi hanno detto che ci saresti stata tu - dice Marco a Pamela -  io ho subito fatto lo scemo, tutte le cose che ho provato erano autentiche e con il cuore. Quando ti ho preso in braccio è perchè lo volevo fare, negli anni abbiamo visto un sacco di programmi d'amore e io avrei voluto tanto che fosse così anche per noi, poi però ...

«Possiamo recuperare quando uscirò, vorrei abbracciarlo - commenta la Prati -  Siamo molto simili in sensibilità, in complicità, perchè le persone si riconoscono. Io non ho visto che è stato male» la replica di Bellavia «Ma allora  perchè mi hai votato?».

La Bruganelli chiede a Marco perchè non si sente deluso da Pamela e parte all'attacco della showgirl «Marco ha detto io non mi avvicino a Pamela ma lo farò quando starò bene e non ci vuole uno psicologo per capirlo. Cos'è che ti ha portato a farlo notare a loro e non a lei. Pamela non l'hai trattato male ma non l'hai nemmeno aiutato, non hai fatto nulla».

La difesa di Marco Bellavia

A differenza degli altri vipponi, Marco ci tiene a proteggere Pamela e la giustifica: «Per il rispetto che ho per lei. Io non vorrei colpevolizzare Pamela di questa colpa, era una persona che ha visto un'altra stare sola con se stessa e si è sentita impotente. Le persone che hanno questi problemi non sono malate, ma sono persone che soffrono questo forte stress»


Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Ottobre 2022, 17:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA