Ragazzo di 26 anni uccide la mamma, la fa a pezzi e la mangia insieme al suo cane Video
di Simone Pierini

Ragazzo di 26 anni uccide la mamma, la fa a pezzi e la mangia insieme al suo cane Video

Una scena «dantesca», difficile da contemplare. Queste sono le parole usate dagli agenti della polizia dopo l'arresto di un ragazzo di 26 anni che ha confessato di aver ucciso e smembrato sua madre di 66 anni in piccolissimi pezzi, per poi mangiarne i resti insieme al suo cane. Lo riporta El Pais.  L'arresto è avvenuto giovedì a Madrid. L'uomo aveva dodici precedenti penali, principalmente a causa di maltrattamenti di sua madre. L'indagine è partita in seguito alla denuncia di un amico della vittima riguardo la scomparsa della donna. Secondo fonti della polizia, quando gli agenti sono entrati in casa hanno trovato il corpo del corpo della donna e diversi contenitori di plastica dove aveva inserito i resti del corpo di sua madre.



Il detenuto è il più giovane di due fratelli. L'altro, sposato, ha vissuto fuori casa per qualche tempo e, secondo quanto ammesso dalla polizia, non aveva più contatti con la sua famiglia. Il padre è morto anni fa. Il giovane ha aperto la porta agli agenti e ha mostrato a loro dove si trovava sua madre, il cui corpo aveva smembrato in pezzi molto piccoli. Secondo fonti della polizia, tutto porta a pensare a un caso di "cannibalismo".

Con un atteggiamento definito «freddo», l'uomo ha confessato agli agenti di aver mangiato sua mamma insieme al suo cane. La polizia ha provveduto ad arrestarlo, mentre il servizio veterinario di emergenza ha preso in carico l'animale.
 

Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio, 09:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA