Il generale Petraeus: «Putin usa nucleare? Distruggeremmo tutte le truppe russe in Ucraina, ecco come»

L'ex capo della Cia alla Abc risponde a chi gli chiede cosa succederebbe se la Russia usasse l'arma nucleare

Il generale Petraeus: «Putin usa nucleare? Distruggeremmo tutte le truppe russe in Ucraina, ecco come»

L'ex generale David Petraeus, già capo della Cia, in un'intervista alla Abc ha risposto ad una domanda su cosa accadrebbe se Vladimir Putin usasse l'arma nucleare. «Solo per darvi un'ipotesi, risponderemmo guidando uno sforzo della Nato - un sforzo collettivo - che eliminerebbe ogni forza convenzionale russa che possiamo vedere e identificare sul campo di battaglia in Ucraina e anche in Crimea e ogni nave nel Mar Nero», le sue parole.

Papa Francesco, appello a Putin: «Fermi la guerra». E a Zelensky: apra a proposte di pace

Secondo Petraeus, «deve esserci una risposta», ma non necessariamente «nucleare contro nucleare», per evitare appunto una «escalation nucleare». «I russi hanno fatto soffrire Napoleone, i nazisti e via dicendo, ma non penso che Vladimir Putin sarà in grado di far soffrire l'Europa. L'Europa avrà un duro inverno, avrà flussi ridotti di gas, ma ce la farà e non penso che si dividerà sulla questione del sostegno all'Ucraina».


Ultimo aggiornamento: Domenica 2 Ottobre 2022, 23:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA