Coronavirus, neonato muore in Svizzera: positivi anche i due fratellini, 70 persone in quarantena

Un neonato è morto di coronavirus in Svizzera. Lo ha annunciato Stefan Kuster, il neo direttore della divisione Malattie trasmissibili dell'Ufsp della Confederazione elvetica in una conferenza stampa. Il Paese elvetico è sotto choc dopo aver appreso la notizia del bimbo di pochissimi mesi.

Spostamenti tra regioni, la decisione del Governo: cosa succede dal 3 giugno

 
 

Il piccolo del cantone di Argovia avrebbe contratto il virus all'estero, riportano i media svizzeri, e sarebbe morto al Kinderhospital di Zurigo, dove era stato ricoverato. Anche i due fratellini, uno che frequenta la scuola materna e l'altro le elementari, sono risultati positivi al test sul Covid-19, facendo scattare la quarantena per 70 persone che sono venute in contatto con i bambini.
Ultimo aggiornamento: Sabato 30 Maggio 2020, 08:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA