Meghan Markle pronta a denunciare Elisabetta per razzismo: clima a corte sempre più teso

Meghan Markle sul piede di guerra. La duchessa di Sussex è pronta a denunciare la regina Elisabetta per razzismo nel caso in cui l'accordo tra Harry e la famiglia reale non dovesse andare a buon fine. Il giornalista di ITV Tom Bradby, confidente dei duchi di Sussex , ha dichiarato che l’ex attrice è pronta a rilasciare a lui un’intervista senza esclusione di colpi.

Leggi anche > Kate Middleton e i dispetti Meghan Markle: «L'attrice non ha mai retto il confronto con la duchessa»



La coppia avrebbe dettato condizioni chiare alla Regina e non sarebbe risposta a trattare, non più di tanto almeno. Nel caso in cui Meghan dovesse fare simili dichiarazioni la sua immagine negli Usa verrebbe notevolmente riabilitata e sarebbe considerata sempre di più una povera vittima della monarchia britannica che, dovrebbe quindi incassare un altro duro colpo. Secondo Bradby, Harry e signora sono determinati a “sfruttare al meglio” la situazione, aprendo una nuova strada anche alle generazioni future, come Charlotte e Louis.
 
 

Ogni richiesta, qualora dovesse essere approvata, potrebbe diventare quindi una legge e magari potrebbe portare radicali cambiamenti nella monarchia per gli elementi della famiglia reale che non possono aspirare al trono. 
Lunedì 13 Gennaio 2020, 17:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA