Mamma morta di cancro: doveva morire da mesi, ha resistito per festeggiare il primo compleanno del figlio
di Domenico Zurlo

Mamma morta di cancro: doveva morire da mesi, ha resistito per festeggiare il primo compleanno del figlio

  • 5,2 mila
    share
Nicola Abbott aveva 29 anni ed era una giovane mamma: la sua triste storia è stata raccontata dai tabloid inglesi ed ha commosso tutti, per via di un cancro al cervello che l’ha uccisa, e della sua grande forza legata alla nascita del suo figlioletto Archer.

L'auto si ribalta, morta una mamma 38enne: Miriam lascia due figli di 8 e 12 anni

Nicola è morta sabato, ma stava male da tempo: già da prima della gravidanza, la chemioterapia, secondo i medici, avrebbe dovuto renderla sterile. Ma questo non è successo, lei è rimasta incinta e ha dato alla luce il piccolo Archer: era stato proprio dopo la sua nascita che i medici che l’avevano in cura le avevano detto che il suo tumore era ormai ad uno stadio terminale.

La meningite fa paura, ma non a tutti: «Un genitore su otto pensa figli non a rischio»

Nicola, mamma single, prima di andarsene, voleva però festeggiare il primo compleanno del figlioletto: e ci è riuscita, pochi giorni prima di morire, stroncata da un glioblastoma multiforme aggressivo. Quando scoprì di essere incinta, nonostante i rischi, si convinse a portare comunque avanti la gravidanza, pur sapendo di non poter vivere abbastanza a lungo da veder crescere suo figlio.



Nato il 31 agosto 2017 e descritto dalla mamma come un miracolo, Archer verrà ora adottato dal fratello di Nicola e da sua moglie: Graeme, 30 anni, e Christina, 29, da mesi si erano infatti offerti per fare da genitori al piccolo Archer, che crescerà insieme agli altri due figli della coppia, i suoi cuginetti che potranno trattarlo come un fratellino minore.

Dopo il funerale della mamma, il piccolo si trasferirà dunque a casa degli zii a Springburn, Glasgow (Scozia), con una tutela speciale, per poi essere formalmente adottato nel giro di tre anni. «Nicola aveva un obiettivo ed era quello di festeggiare il primo compleanno del figlioletto - ha detto il fratello al Mirror - ad aprile le dissero che aveva solo sei settimane di vita e che non ce l’avrebbe fatta, ma lei ha lottato. Aveva persino organizzato una festa già a luglio, perché temeva di non arrivare alla fine di agosto, ma alla fine ha vinto lei».
Mercoledì 19 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-09-19 22:35:40
È l’ Istinto materno che purtroppo alcune sciagurate non hanno...presente anche nelle specie animali !
DALLA HOME