Maestra delle elementari hot durante la lezione davanti ai suoi bambini: ecco cosa hanno scoperto i genitori
di Alessia Strinati

Maestra delle elementari hot nella lezione con i bambini: autoerotismo davanti ai genitori

Un siparietto hot durante la lezione in classe è costato caro a una maestra delle elementari. Amelia Ressle ha praticato autoerotismo davanti ai suoi studenti della Mount Zion Elementary school di Carrollton, in Georgia, filmandosi mentre lo faceva. La donna, che lavorava nella scuola come supplente è stata subito sospesa dall'incarico e arrestata.

 

Leggi anche > Stupra la figlia minorenne per un anno e mezzo e la mette incinta, condannato a 15 anni

 

A far scattare la denuncia è stato uno dei cittadini della piccola comunità che in rete si è imbattuto sul video hot dell'insegnante e ha riconosciuto il contesto in cui era stato girato, cioè a scuola. «Sembra che si stesse masturbando mentre la classe era piena di bambini. Abbiamo le prove in un video perché lei si è filmata e ha diffuso le immagini e quindi siamo in grado di ricostruire l'accaduto», ha spiegato un portavoce della contea di Carroll, Ashley Hulsey come riporta il Sun

 

Il video è stato diffuso prima su Snapchat, dove è stato poi rimosso, in seguito è stato diffuso sul web. Mentre la donna praticava autoerotismo in classe c'erano 19 bambini, non è chiaro se si siano accorti di cosa stesse succedendo e se abbiano capito cosa fosse visto che i piccoli hanno tutti un'età compresa tra i 7 e gli 8 anni. La maestra è stata accusata di 19 atti di molestie su minori, uno per ogni bambino che era nella stanza al momento del video.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 10 Febbraio 2021, 15:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA