Maddie McCann, svolta nelle indagini sulla bimba scomparsa: «L'uomo che potrebbe averla uccisa è in carcere»

di Silvia Natella
Maddie, novità nelle indagini. La bimba inglese scomparsa all'età di tre anni di cui si sono perse le tracce in Portogallo ben 13 anni fa. 
A Chi l'ha Visto? il corrispondente per la Rai dalla Germania, Rino Pellino, spiega che la svolta arriva proprio dal Paese in cui sta lavorando. La persona indagata è un tedesco di 43 anni che è in carcere per reati sessuali e deve rispondere alle accuse di omicidio e di concorso in omicidio.  

Leggi anche > Muore per le lesioni alla milza, il compagno a Chi l'ha Visto: «Lavava, cucinava, perché la dovevo picchiare?»
 
 

«Nella trasmissione vostra omologa - spiega Pellino - uno degli inquirenti ha chiesto aiuto dicendo che è stato aperto un fascicolo a carico di un tedesco detenuto che deve scontare una lunga pena per un reato di natura sessuale. È emerso che quest'uomo ha vissuto in Portogallo, in un paese molto vicino al luogo in cui Maddie è scomparsa e nella sera in cui è stata presa ha avuto una lunga telefonata di circa un'ora. Si cerca di capire con chi ha parlato, lui tace e non fornisce indicazioni».

Come riporta anche il Daily Mail, la polizia non ha rilasciato alcun nome, ma ha lanciato un appello in televisione affinché chiunque abbia informazioni si rivolga agli inquirenti o alla trasmissione. Si aspettano segnalazioni anche sulle sue due auto, parcheggiate nel complesso vacanze portoghese. 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Giugno 2020, 13:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA