Alec Baldwin è «inconsolabile: non vuole vedere nessuno e ha annullato tutti i progetti»

Alec Baldwin è «inconsolabile: non vuole vedere nessuno e ha annullato tutti i progetti». Accuse all'assistente di scena

Nel mirino Dave Halls, su di lui anche accuse su "comportamenti sessuali inappropriati"

E adesso si guarda al passato. L'assistente alla regia di Rust, Dave Halls, è stato oggetto nel 2019 di lamentele per la sicurezza e per il suo comportamento sul set durante le registrazioni di due produzioni cinematografiche. Lo riporta la Cnn citando alcune fonti, sottolineando che fra le lamentele contro Halls c'era il mancato rispetto dei protocolli di sicurezza sulle armi, degli effetti pirotecnici ma anche il suo comportamento sessuale inappropriato. Halls è identificato nei documenti della polizia come colui che ha consegnato l'arma ad Alec Baldwin, quella con cui è stata uccisa la direttrice della fotografia Halyna Hutchins. L'attore intanto è devastato e chiuso in se stesso.

 

Halls non garantiva un ambiente di lavoro sicuro e non teneva riunioni sulla sicurezza quando una pistola era sul set, racconta Maggie Goll, una collega di Halls riferendo di quando avevano lavorato insieme nel 2019 sul set della serie di Hulu Into the Dark. «Non manteneva un ambiente di lavoro sicuro. I set erano sempre più claustrofobici e non c'erano riunioni sulla sicurezza», neanche quando le armi erano presenti sul set, afferma Goll con i media americani. «L'unico motivo per cui l'equipe è stata informata della presenza di un'arma è stato perché l'assistente capo di scena ha chiesto a Dave di riconoscere e annunciare il pericolo», ha detto Goll in una sua dichiarazione ufficiale.

 

 

Le accuse - Goll ha spiegato anche della cattiva condotta di Halls, che avrebbe messo a disagio gli altri membri dell'equipaggio. «Nel mio primo giorno di ritorno nella serie, un altro membro dell'equipaggio mi ha detto di fare attenzione a Dave, dicendo che era troppo familiare fisicamente con il personale, nonostante molti rifiuti e lamentele su contatti fisici indesiderati e non necessari».

 

Baldwin come sta - Secondo quanto riferito da fonti vicine a lui, Alec Baldwin è «assolutamente inconsolabile» in questi giorni: l'attore sta annullando tutti gli altri progetti e sta cercando di «prendersi un po' di tempo per se stesso e ricentrarsi: non vuole vedere nessuni». Tutto questo, dopo essere stato visto uscire da un hotel e abbracciare il marito di Hutchins, Matt, sabato mattina, appena due giorni dopo l'incidente. Si dice anche che sia stato visto abbracciare il figlio di Matt e Halyna, Andros, 9. «È stato piuttosto devastante -  ha detto la fonte alla rivista People - Ogni volta che succede qualcosa di brutto, a breve termine, si sottrae agli occhi del pubblico». Baldwin e Matthew Hutchins hanno lasciato un hotel di Santa Fe insieme al figlio di Hutchins, Andros, sabato mattina, appena cinque giorni dopo che Baldwin ha ucciso Hutchins con una pistola di scena.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Ottobre 2021, 08:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA