Covid, l'Oms annuncia: «1,5 milioni di bambini hanno perso almeno un genitore o nonno da inizio pandemia»

Covid, Oms choc: «Un milione e mezzo di bambini hanno perso almeno un genitore o nonno da inizio pandemia»

L'Organizzazione mondiale della sanità pubblica un nuovo studio secondo il quale almeno 1,5 milioni di bambini nel mondo hanno perso almeno una figura genitoriale, un genitore o un nonno, a causa del covid nei primi 14 mesi di pandemia.

 

Leggi anche > Tokyo 2020, altri otto positivi: anche un atleta. I casi totali alle Olimpiadi salgono a 75

 

L'Oms torna a sottolineare quanto sia urgente la promozione di equità nella distribuzione dei vaccini anti covid nel mondo. Un milione e mezzo di bambini hanno perso almeno un genitore o nonno a causa del coronavirus nei primi 14 mesi di pandemia e in molti stati la situazione andrà peggiorando se non si trova una giusta equità nella distribuzione dei vaccini. 

 

Lo si legge sul profilo Twitter dell'Oms: «Promuovere l'equità vaccinale attraverso il Covax è una necessità urgente per salvare vite e proteggere bambini», ribadisce l'Oms.

 

Sul sito dell’Imperial College di Londra, responsabile dello studio, è possibile visualizzare il calcolatore online sugli orfani causati dalla pandemia.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Luglio 2021, 16:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA