Genio e Impresa, Firenze e Milano unite nel segno di Leonardo da Vinci a Palazzo Pitti

Genio e Impresa, Firenze e Milano unite nel segno di Leonardo da Vinci a Palazzo Pitti

Un grande evento con il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, l'artista Andrea Bocelli, l'architetto Mario Botta, lo chef Annie Féolde, il critico d'arte Vittorio Sgarbi, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e la conduzione di Bruno Vespa: è Genio & Impresa", l'evento organizzato da Confindustria Firenze e Assolombarda a Palazzo Pitti il prossimo 3 maggio, a 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Si tratta del primo di una serie di eventi che proseguiranno a Milano.




L'iniziativa, vuole essere una celebrazione del genio del Rinascimento come ispirazione per il 'saper fare' delle imprese italiane. "E' un genio, un tecnico, un progettuale, un innovatore - ha spiegato Luigi Salvadori, presidente di Confindustria Firenze - quindi è un personaggio che è veramente una guida per quanto riguarda anche e soprattutto lo spirito imprenditoriale di noi tutti".

Giovedì 25 Aprile 2019, 15:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA