Il 'cane unicorno' non sarà adottato: «Minacce di morte sul web, resterà con noi»

Il 'cane unicorno' non sarà adottato: «Minacce di morte sul web, resterà con noi»

Lo hanno soprannominato “il cane unicorno”, per una piccola coda che ha sulla fronte: lui si chiama Naewhal ed è un cucciolo, diventato una star sul web dopo essere stato trovato e salvato un mese fa negli Usa, nel Missouri.

Leggi anche > Voleva comprare un gatto, il venditore lo blocca: «Non vendiamo ai transessuali»

Subito in tanti si erano offerti di adottarlo, dopo che le sue foto erano finite online: ma la fondatrice dell’associazione cinofila che lo sta accudendo ha bloccato la procedura per l’adozione, perché online c’era qualche buontempone senza scrupoli che ha deciso di rovinare tutto.



Secondo quanto raccontato da Rochelle Steffen infatti, le richieste ricevute erano oltre 300, ma più di qualcuno ha iniziato a mandare messaggi minacciosi, anche di morte. «Siamo preoccupati, resterà con noi», ha detto. Resta da chiedersi che senso abbia prendersela con un cucciolo, che poteva rendere felice un bambino o una famiglia, e che invece non potrà essere adottato per colpa di qualche simpaticone.
Giovedì 5 Dicembre 2019, 11:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA