Video

Gli antichi egizi ossessionati dai gatti: emergono dettagli macabri

Gli antichi egizi amavano molto i gatti. Possiamo anzi dire, senza temere di esagerare, che ne fossero quasi ossessionati. Da alcune ricerche però emerge questa ossessione per i gatti aveva anche un lato ben più sinistro e macabro. Negli scavi infatti si sono trovate prove di antichi allevamenti, probabilmente da uccidere e mummificare in tenera età per essere inseriti nelle tombe dei più ricchi come mezzo per placare o chiedere aiuto alle divinità. foto @shutterstock music "Perception" from Bensound.com
LEGGI ANCHE: -- PINGUINI, COSE TERRIBILI CHE NON SAPEVATE SUL LORO CONTO


Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Aprile 2021, 18:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA