Cagnolina picchiata e sepolta viva in spiaggia con la testa al sole: ora cerca una famiglia
di Simone Pierini

Cagnolina picchiata e sepolta viva in spiaggia con la testa al sole: ora cerca una famiglia

È stata maltratatta, picchiata e sepolta viva in spiaggia. Con la testa fuori, sotto al sole cocente. Questa cagnolina deve ringraziare un uomo che passava da quelle parti e l'ha notata. Era in condizioni drammatiche, con forti ustioni, lacerazioni e in stato di disidratazione avanzato. Ma era ancora viva e ha lottato per resistere a una barbarie senza spiegazioni. È successo alle Hawaii, nella spiaggia di O’ahu. La piccola ora ha un nome, Leialoha, e cerca una famiglia

Due cani impiccati dai pastori per vendetta: avrebbero azzannato un agnello. La denuncia degli animalisti FOTO CHOC
Cagnolina respinta da 4 famiglie in 4 anni, si lascia morire di dolore​
 
 

L'uomo che ha trovato la cagnolina ha infatti avvertito la ong PAWS Hawaii che si occupa di salvare animali. Si sono presi cura di lei, l'hanno soccorsa, medicata e rimessa in piedi. Hanno condiviso la sua storia e la sua ripresa passo passo sulla loro pagina Facebook. Con l'aiuto della rete hanno ottenuto i finanziamenti alle cure e ora le stanno cercando una nuova casa.
 
 
 
Martedì 16 Luglio 2019, 20:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA