Adozioni consapevoli: tutti uniti contro l'abbandono degli animali domestici

Adozioni consapevoli: tutti uniti contro l'abbandono degli animali domestici

Circa 100 persone, da semplici cittadini a volontari e rappresentanti di diverse associazioni animaliste romane, hanno scelto di passare questo sabato presso l’Oasifelina di Portaportese per esprimere la propria solidarietà nella giornata contro l’abbandono degli animali celebrata in tutto il mondo il 26 giugno.

 


«Ringraziamo i tanti romani - sottolinea la presidente Asta,  Associazione per la Salute e Tutela degli Animali, Susanna Celsi - che sono venuti a visitare l’Oasi e a rendere omaggio ai gatti di Roma in questa giornata che ci ha visto tutti uniti e mobilitati contro la piaga dell’abbandono degli animali domestici che, soprattutto nel periodo delle vacanze estive, ogni anno interessa ancora oltre 15 mila cani e gatti.

 


Per molti è stata anche un’occasione per prenotare l’adozione di uno dei nostri gattini in cerca di una famiglia. E’ importante ribadire a gran voce che non bisogna abbassare la guardia e continuare tutti insieme a sensibilizzare sull’importanza delle adozioni responsabili e consapevoli. Per questo ringrazio le Associazioni che hanno partecipato al nostro evento e hanno voluto portare il loro messaggio di solidarietà.

Ogni adozione, di cane o gatto che sia, è un atto di generosità ma deve essere compiuto con la consapevolezza che si tratta di una scelta che non può essere dettata da circostanze occasionali, ma deve valere per sempre. Ogni storia diventa diversa, unica e speciale: uno scambio di amore fatto di dare e ricevere».  


Anche l’attrice Elisabetta Pellini e la conduttrice Annabruno Di Iorio, hanno voluto portare il loro messaggio di sostegno alla campagna contro l’abbandono degli animali, raccontando la loro personale storia d'amore


Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Giugno 2021, 18:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA