Roma, dall’oro nel risotto al glamour degli Anni ’20: al Rome Cavalieri il Natale è “sparkling gold”
di Sabrina Quartieri

Roma, dall’oro nel risotto al glamour degli Anni ’20: al Rome Cavalieri il Natale è “sparkling gold”

Soffia il dolce vento di Natale nella Capitale, che accarezza la parte alta della città con tutto il suo carico lieve ma gioioso, per anticipare le novità delle Festività e dare appuntamento ai romani e non solo a dicembre prossimo. Accade al Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel che, come da tradizione, è il primo ad annunciare cosa ha in serbo per il periodo più atteso dell’anno. Protagonista assoluto, stavolta, è un esuberante e sfarzoso allestimento “sparkling gold”, con decor preziosi, dai tessuti ai candelabri, dalle piante alle immancabili palle di Natale, dove l’oro e tutte le sue nuances non mancano mai. Perché l’obiettivo è far immergere la clientela nelle atmosfere glamour e frizzanti dei “Ruggenti Anni ’20” e dei party inarrivabili ma ambitissimi de “Il Grande Gatsby”.

 

Una scelta che inscena la risposta dell’iconico hotel di Monte Mario al periodo difficile segnato dalla pandemia, e che arriva in un momento in cui il forte desiderio di spensieratezza e convivialità alimentato nell’ultimo anno e mezzo, può cominciare a prendere forma in momenti di vita reale all’insegna del bello e della positività. Il fil rouge dorato, che comincia dagli allestimenti, al Rome Cavalieri passa attraverso i nuovi trattamenti in esclusiva firmati La Prairie del Cavalieri Grand Spa Club, con le gocce d’oro del Pure Gold Radiance Concentrate che danno luce all’incarnato nella stagione autunnale che anticipa le Feste. Un periodo in cui la pelle vuole tornare a vedersi radiosa; e, ovviamente, l’oro finisce a essere protagonista anche in cucina.

 

Per la cena di gala di San Silvestro, solo una degli appuntamenti col gusto delle Feste natalizie, l’executive chef del ristorante Uliveto Fabio Boschero propone nel Salone dei Cavalieri (dove sarà allestito un grande palcoscenico di chef pronti a dare spettacolo) anche un Risotto al Grana Padano 36 mesi con fiocchi d’oro 24k. Una vera tentazione golosa, imperdibile in un’edizione natalizia intitolata allo “sparkling gold”. Tra brunch, pranzi e cene di Vigilia, Natale e Capodanno, mentre ci si delizierà il palato con i menu di Boschero, di Heinz Beck de La Pergola e del pastry chef Dario Nuti, al Rome Cavalieri spazio infine agli appuntamenti con la più autentica tradizione delle Feste: l’accensione i primi di dicembre di uno speciale albero innovativo e green (l’hotel per il terzo anno consecutivo si è conquistato l’ambita certificazione “Green Key”); l’arrivo di Babbo Natale con slitta e regali, atteso il 25 dicembre; e, per dare il benvenuto al nuovo anno, lo spettacolo dei fuochi d’artificio con brindisi di bollicine dorate, in un Capodanno con vista su Roma dalla terrazza degli aranci.

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 30 Settembre 2021, 14:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA