Arriva Sky Glass, il nuovo modo di guardare la TV. Ecco cosa cambia: le novità più importanti

Arriva Sky Glass, il nuovo modo di guardare la TV. Ecco cosa cambia: le novità più importanti

di Luca Uccello

Fin dalla nascita, Sky ha trasformato il modo di raccontare lo sport, di fare informazione e intrattenimento, ma ha anche introdotto tante piccole e grandi innovazioni che hanno rivoluzionato l’esperienza di visione di milioni di famiglie. Oggi, con il lancio di Sky Glass, Sky reinventa ancora una volta il modo di vivere la TV e scrive una nuova pagina della sua storia.

Cambia la televisione e cambia il modo di guardare la tv con uno schermo con più di un miliardo di colori, un design semplice ed elegante. Sky Glass vuole riunire su un'unica piattaforma, un'unica interfaccia e un unico telecomando tutti i canali (Sky e in chiaro) e tutte le app. Questa è Sky Glass, la nuova smart tv targata Sky che non dimentica l’ambiente. E proprio sul risparmio energetico Sky ha deciso di puntare.

Sky Glass è la prima televisione al mondo certificata CarbonNeutral da Climate Impact Partners. Permette, infatti, di risparmiare energia incorporando tre dispositivi in uno (TV, Soundbar e decoder), va in standby automaticamente se non utilizzata e ottimizza la luminosità dello schermo in base alla luce della stanza. Inoltre, viene fornita con un imballaggio privo di plastica monouso e interamente riciclabile. L’integrazione delle funzionalità di tre prodotti in un unico dispositivo permette, infine, di ridurre il consumo di energia elettrica fino al 50% rispetto ad avere TV, Soundbar e decoder separati.

Soddisfatto Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia: «Ci sono momenti che segnano un vero punto di svolta e il lancio di Sky Glass è uno di questi. La rivoluzione dello streaming ha inaugurato un'età dell’oro per i contenuti ma ha anche reso più complicata la vita delle persone che spesso passano più tempo a cercare un programma che a goderselo. Sky Glass nasce proprio per semplificare tutto questo e offrire un’esperienza di visione semplice e appagante. È la prima tv al mondo certificata Carbon Neutral e rappresenta al meglio la capacità di innovazione tecnologica del gruppo Sky e di Comcast. Sky Glass è la tv che non c’era. Insieme a Now, Sky Q e Sky Wifi rafforza la nostra centralità nel salotto delle famiglie».­­

Quanto costa Sky Glass?

È possibile, infatti, scegliere se pagare Sky Glass in un’unica soluzione oppure versando un anticipo e pagare comodamente in 24 o 48 rate, senza interessi, insieme al canone mensile del proprio abbonamento Sky. È quindi possibile acquistare in un’unica soluzione il modello da 43” a 697 euro, quello da 55” a 995 euro e quello da 65” a 1293 euro. Scegliendo invece il pagamento rateale, si può acquistare la tv da 65” a 23,90 euro al mese, quella da 55” a 17,90 euro al mese e quella da 43” a 11,90 euro al mese [prezzi in 48 rate più anticipo che varia in funzione della dimensione, a partire da 125 euro]. Il tutto esclusivamente con l’abbonamento a “Intrattenimento Plus” che comprende Sky TV, con tutto l’intrattenimento, le serie, i documentari di Sky, più Netflix, a partire da 19,90 euro al mese per 18 mesi. Al lancio, è possibile avere Sky Glass ad un prezzo promozionale. Ad esempio, si potrà scegliere Sky Glass da 43”, con pagamento in 48 rate, insieme all’abbonamento Intrattenimento Plus, tutto a soli 29,90 euro al mese per i primi 18mesi. Sky Glass ha una garanzia di due anni e un servizio di consegna standard gratuito. E per coloro che vogliono guardare Sky in più stanze della casa, aggiungendo al proprio abbonamento il servizio Sky Multiscreen, è possibile acquistare Sky Stream, che permette di godere l’esperienza di Sky Glass su una qualsiasi altra TV compatibile.

Per il lancio di Sky Glass è stato scelto una brand ambassador d’eccezione: Laura Pausini, la più popolare e influente cantante italiana nel mondo. In salotto con lei, protagonisti dello spot: Benedetta Parodi, Bruno Barbieri, Stefano Accorsi e Tommaso Paradiso.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Settembre 2022, 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA