Roma in ansia per Abraham, oggi gli esami sull'entità dell'infortunio. L'attaccante verso il forfait con la Juve

Roma in ansia per Abraham, oggi gli esami sull'entità dell'infortunio. L'attaccante verso il forfait con la Juve

La Roma senza pace per quanto riguarda gli infortuni. Con Chris Smalling già ai box e Matias Viña in forte dubbio, in vista della sfida in casa della Juventus di domenica prossima preoccupano molto le condizioni di Lorenzo Pellegrini e soprattutto di Tammy Abraham.

 

Leggi anche > Boniek: «Zalewski? Tutti a 20 anni facciamo errori, lui è un ragazzo di grande talento. Juve-Roma? giocare a Torino è difficile per tutti»

 

Se il capitano giallorosso ha accusato sintomi febbrili ed influenzali che comunque fanno sperare in un recupero in vista del posticipo di domenica prossima, altrettanto non si può dire dell'attaccante inglese. Entrato al 76' al posto di Harry Kane durante Inghilterra-Ungheria, Tammy Abraham si è infortunato al 92', quando saltando di testa su un cross di Shaw è atterrato impuntando la caviglia a terra. Dopo qualche istante, l'attaccante ha avvertito dolore e si è subito fermato.

 

Come scrive Gianluca Lengua per Il Messaggero, Tammy Abraham ha chiesto subito il cambio e si è diretto negli spogliatoi, zoppicando vistosamente, con lo scarpino destro in mano e il calzino strappato all’altezza della caviglia. Ad aiutarlo un collaboratore della nazionale inglese a cui si è appoggiato per non caricare il peso sul piede dolorante e peggiorare la situazione. Nel pomeriggio è atteso il ritorno a Roma: l'attaccante sarà subito accompagnato a sottoporsi ad esami strumentali per valutare l'entità dell'infortunio. Si sospetta una distorsione alla caviglia destra, che con tutta probabilità lo costringerà a dare forfait contro la Juventus.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Ottobre 2021, 13:28

© RIPRODUZIONE RISERVATA