Guardiola: «Io e Mou bravi ragazzi. Derby importante ma non decisivo»

Premier League, Guardiola: «Io e Mourinho bravi ragazzi. Derby importante ma non decisivo»

«Il Derby significa molto per i tifosi, giocare contro il Manchester United è sempre speciale, anche se siamo a novembre. Forse la partita di ritorno sarà più importante, noi ora siamo in un buon momento, così come loro. Se riesci a vincere a Torino, vuol dire che sei forte. Ho visto una squadra che si è impegnata, aggressiva senza palla». L'allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, si esprime così sul derby di domenica sera contro lo United di José Mourinho. «Storicamente per noi è sempre difficile batterli, hanno vinto la maggior parte delle sfide -sottolinea il tecnico catalano in conferenza stampa-. Parlerò con i giocatori e suggerirò loro cosa fare per vincere. Il Manchester United e il Liverpool sono i club più titolari dell'Inghilterra, devi affrontarli nel modo in cui meritano. Rivalità con Mourinho? Io e lui siamo entrambi bravi ragazzi, più di quello che possiate aspettarvi».
Ultimo aggiornamento: 20:37


© RIPRODUZIONE RISERVATA