Malore Eriksen, il mondo del calcio si stringe attorno al giocatore danese: «Forza Christian!»

Video
di Piergiorgio Bruni

Nel momento più buio, quando ancora le informazioni sul suo stato di salute trapelano a singhiozzo e mancano confortanti certezze, il mondo del calcio si stringe attorno a Christian Eriksen. E dai social si alza, compatto, un affettuoso sostegno al giocatore danese. Come un lungo e infinito filo che lega a doppia mandata l'ambiente pallonaro e arriva a dritto a Copenaghen, sede della sfida degli Europei Danimarca-Finalndia e dove il ragazzo è attualmente ricoverato dopo il malore in campo.

 

 


Tra i primi a tifare per il calciatore nerazzurro è il suo compagno di club Hakimi: «Eriksen please 🙏💔» con una foto in cui i due si abbracciano. Poi è Luca Modric, Pallone d'Oro 2018 e centrocampista del Real Madrid, a twittare un semplice ma diretto: «Eriksen 🙏». Col messaggio del croato, quasi in contemporanea, arriva pure il sostegno del suo club: «Tutta la nostra forza e l'appoggio per Eriksen».

 

«Forza amico mio chriserksen8». Il breve incoraggiamento, con una foto in tenuta nerazzurra, viene dal compagno di squadra dell'Inter e nazionale italiano Stefano Sensi. Il centrocampista lo ha postato su una 'storià nel proprio profilo Instagram. Anche Alessandro Bastoni ha postato una storia con una foto che lo ritrae assieme a Eriksen, con la scritta in inglese «C'mon bro. Stronger than ever» (Forza fratello. Più forti di sempre).

 


E poi ancora il Tottenham, la società in cui il fantasista danese ha giocato dal 2013 al 2020: «Guarisci presto Christian, la famiglia degli Spurs è tutta con te», l'Inter che l'ha prelevato dai londinesi a gennaio 2020: «Forza Chris, tutti i nostri pensieri sono con te».


Dalla Milano nerazzurra a quella rossonera: «Forza Christian 🇩🇰», fino a scendere nella Capitale, sponda romanista: «Forza Christian 🙏». Non manca poi il supporto di un ex giallorosso, oggi al Liverpool, il portiere brasiliano Alisson: «Sto pregando per te, Eriksen» e dal club che ha lanciato il numero 10 della Danimarca nel grande clacio, l'Ajax: «Tutti i nostri pensieri e le preghiere sono con Christian».


E non finisce qui. Perché non tardano ad arrivare una sfilza di messaggi di auguri come, ad esempio, quelli delle 2 squadre che recentemente si sono affrontate nella finale di Champions League, Chelsea e Manchester City: «I nostri pensieri sono per Eriksen, per la sua famiglia e per i compagni di squadra» e quelli di semplici avversari in campo. Stavolta, però, idealmente fratelli.

 

«I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a Christian Eriksen e alla sua famiglia. Il mondo del calcio resta unito sperando in buone notizie. Conto di ritrovarti presto di nuovo in campo Chris. Sii forte!». Anche Cristiano Ronaldo si unisce al coro di incoraggiamenti per il giocatore danese dell'Inter, caduto a terra per un malore durante il match con la Finlandia

 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno 2021, 08:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA