Il Monza vola, Berlusconi e la battuta “hot”: «Più forti del Milan. Ora scusate ma devo andare...»

Il Monza vola, Berlusconi e la battuta “hot”: «Più forti del Milan. Ora scusate ma devo andare...»

Il Monza di Silvio Berlusconi (e Adriano Galliani) continua la sua cavalcata trionfale. Il club brianzolo, infatti, è saldamente in testa al girone A di Serie C (con ben 13 punti di vantaggio sulle seconde, Renate e Pontedera) e anche oggi ha ottenuto una agevole vittoria, per 3-0, in casa dell'Olbia.

Leggi anche > Fabio Tuiach pronto a lasciare la politica dopo la gaffe: «Voglio arruolarmi nella Legione straniera»

L'ex presidente del Consiglio, ed ex presidente del Milan, si gode il momento e a fine partita ha scherzato con i tifosi in tribuna. Un chiaro segno che la caduta di neanche due settimane fa è già un lontano ricordo e l'ex premier si è completamente ristabilito. Chiacchierando anche coi tifosi dell'Olbia, Silvio Berlusconi ha affermato: «Questo Monza batterebbe il Milan di adesso, ne sono sicuro». Il meglio, però, arriva qualche istante dopo.



Alcuni tifosi iniziano a fare delle battute un po' 'hot' e Silvio Berlusconi ne approfitta per un saluto che ha fatto letteralmente impazzire i presenti allo stadio Bruno Nespoli: «Adesso vi saluto, devo andare a p...e».
Domenica 1 Dicembre 2019, 20:17



© RIPRODUZIONE RISERVATA