La Roma cade contro il Bologna, decisivo il gol di Svanberg. Mou contro l'Inter senza Abraham e Karsdorp

Bologna-Roma 1-0, Mourinho cade contro i rossoblù e perde Abraham e Karsdorp contro l'Inter

I giallorossi al Dall'Ara per dare continuità ai due successi con Genoa e Torino

La Roma cade a Bologna e vede la zona Champions allontanarsi. L'Atalanta, quarta, è ora a +6 e sabato arriva l'Inter. Partita che i giallorossi dovranno affrontare senza Abraham e Karsdorp che, ammoniti, saranno squalificati. Da valutare anche le condizioni di El Shaarawy, costretto a uscire nella ripresa per una brutta distorsione alla caviglia e un fastidio al polpaccio destro. Decide il match Svanberg al 35' con un tiro da fuori. Nel secondo tempo, gli attacchi giallorossi s'infrangono sull'ex Skorupski, decisivo su Mkhitaryan e Abraham.

LENTA E PREVEDIBILE. Lo spartito tattico è chiaro dalle prime battute di gioco. Il Bologna cerca sempre Arnautovic che di testa o di piede smista palloni, cercando gli inserimenti di Soriano o Barrow. La Roma, invece, chiamata rispetto alla gara casalinga contro il Torino a comandare il gioco, si affida perlopiù agli strappi centrali di Zaniolo e alla regia alternata di Veretout e Mkhitaryan. Al Dall'Ara fa freddo e ne paga dazio proprio l'austriaco (16') che in una scivolata avverte un problema muscolare. Mihajlovic è costretto così al cambio: fuori il centravanti, dentro Sansone.

Muta inevitabilmente il modo di giocare dei rossoblù: Barrow va a fare la prima punta con il nuovo entrato e Soriano che a turno lo affiancano. La Roma, anziché approfittarne, rallenta. Per carità, di pericoli per Rui Patricio - se si eccettua un innocuo tiro a giro di Skov Olsen - poco e nulla. Anzi è Abraham a sfiorare il vantaggio: cross di Karsdorp (19'), l'inglese approfitta dell'indecisione in uscita di Skorupski ma di testa non riesce a inquadrare lo specchio della porta. Tuttavia, al di là di questo lampo, i rossoblù controllano agevolmente e trovano addirittura il vantaggio al 35' con Svanberg che pesca il jolly dalla distanza. Giallorossi che tornano a prendere gol dopo 286 minuti, Conference League inclusa. Abraham non ci sta: con un gioco di prestigio, costringe Skorupski ad un grande intervento in tuffo all'indietro. Prima dell'intervallo, giallo pesante per l'inglese: diffidato, salterà la gara di sabato contro l'Inter. L'ex Chelsea non si capacita: lo scontro con Svanberg in effetti appare fortuito e l'ammonizione eccessiva.

MURO SKORUSPKI. Al rientro in campo per la ripresa, Mou corre ai ripari. Dentro Perez per Diawara e nuovamente fiducia alla squadra anti-Zorya. La Roma, però, appare spenta, incapace di creare pericoli. Nemmeno 6 minuti, poi, ed El Shaarawy alza bandiera bianca. Ricadendo, il Faraone rimedia una distorsione alla caviglia. José dalla panchina, mani in tasca, mastica amaro e inserisce Shomurodov, tornando alla difesa a quattro. Squadra a trazione anteriore ma di occasioni nemmeno l'ombra. È il turno di Cristante, a lasciargli il posto Veretout. Uno scivolone di Soumaro regala a Abraham la palla buona (65'): Tammy è però altruista e anziché tirare da posizione angolata prova a servire Zaniolo, anticipato da Medel. La Roma preme, il Bologna arretra il baricentro. Il pareggio sembra nell'aria ma non arriva: azione avviata da Cristante, Abraham serve Mkhitaryan ma Skorupski chiude lo specchio. Abraham ci riprova su punizione: palla al lato. L'illusione arriva a 7 minuti dal termine: Dominguez atterra Mkhitaryan in area. Rigore. L'armeno era però partito in leggero fuorigioco, nulla da fare. Pick and roll di Abraham su Medel (85') ma Skorupski si oppone. In pieno recupero, tiro-cross di Viña ma Zaniolo non ci arriva. La Roma perde così a Bologna e torna nel mischione dietro le prime quattro in classifica al quale domani - vincendo con l'Udinese- potrebbe aggregarsi anche la Lazio.

 

 

Bologna-Roma, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

95' - Cala il sipario al Dall'Ara: la Roma cade contro il Bologna, decisivo il gol di Svanberg

93' - Skorupski mette le mani anche sul tentativo di Zaniolo. Il portiere del Bologna arriva prima del centrocampista giallorosso e neutralizza anche questo tentativo

92' - Giallo per Sansone e Karsdorp, anche il difensore salterà la gara contro l'Inter perché diffidato

90' - Doppio cambio per il Bologna: escono Barrow e Dominguez, entrano Orsolini e Vignato. Cinque minuti di recupero concessi dall'arbitro

86' - Abraham si gira in area e al volo carica il tiro, Skorupski di nuovo provvidenziale sull'attaccante giallorosso

83' - Mkhitaryan subisce un fallo in area, l'armeno però è in fuorigioco, nessun calcio di rigore per la Roma

80' - Giallo per Mourinho per proteste

79' - De Silvestri torna in campo e prende il posto di Skov Olsen

75' - Fallo ancora su Zaniolo, punizione per la Roma, ci va Abraham: il suo tentativo esce di poco al lato della porta del Bologna

73' - Ultimo cambio per Mourinho: entra Vina, esce Mancini

72' - Zaniolo cade in area, l'arbitro non concede il rigore ma ammonisce per simulazione il giallorosso

70' - Ripartenza della Roma con Cristante che lancia Abraham, l'inglese crossa per Mkhitaryan in area che di prima impegna Skorupski. Nella ribattuta lo stesso armeno spara alto sopra la traversa

67' - Squillo di Mkhitaryan al limite dell'area, Skorupski blocca senza problemi il tiro dell'armeno

65' - Errore del Bologna in fase difensiva, ne approfitta Abraham che crossa in area, niente da fare per la Roma perché il tentativo dell'inglese viene neutralizzato dai felsinei

63' - Cristante torna in campo dopo il Covid, esce Veretout

59' - Giallo per Carles Perez

56' - Shomurodov in ripiegamento difensivo cancella la minaccia di Soriano

52' - Brutta caduta per El Shaarawy: l'attaccante italo-egiziano non ce la fa, al suo posto entra Shomurodov. Cambio tattico nella Roma, che si dispone con la difesa a 4

46' - Gara ripresa al Dall'Ara: Carles Perez entra nella Roma al posto di Diawara

 

PRIMO TEMPO

48' - Lampo di Zaniolo, dribbling con il controllo e tiro al volo: nessun problema per Skorupski che blocca tranquillo. La prima frazione finisce 1-0 per il Bologna al Dall'Ara

47' - Giallo pesante per Abraham, l'attaccante inglese diffidato salterà la gara della Roma contro l'Inter di sabato all'Olimpico

45' - Mancini salva i giallorosssi: cross di Skon Olsen in area, il difensore della Roma anticipa tutti e mantiene il risultato sull'1-0. Tre minuti di recupero concessi dall'arbitro

42' - Occasione della Roma di ristabilire le distanze: angolo di Veretout, mischia in area, il tiro di Abraham viene parato da Skorupski miracolosamente

38' - Il primo ammonito della partita è Soriano per una smanacciata su Mkhitaryan

36' - Svanberg porta in vantaggio il Bologna con un piattone dalla distanza, che finisce nell'angolino basso della porta difesa da Rui Patricio

 

34' - Problemi anche per Skorupski. Il portiere colpito alla testa su un'uscita a botta sicura su un tiro in porta

26' - Cross di Karsdorp ancora per Abraham, l'inglese non ci arriva

21' - Skov Olsen, dopo diversi cross, decide di calciare direttamente in porta. Rui Patricio è attento

19' - Brivido per la Roma: Abraham tenta il colpo di testa solo davanti al portiere, ma il tentativo finisce di poco al lato

17' - Arnautovic non ce la fa: Mihajlovic mette Sansone

14' - Punizione dal limite dell'area di Veretout: il pallone si fa tutta l'area ma non trova nessuno della Roma

10' - Il primo squillo della gara è del Bologna: Barrow impegna Rui Patricio, che blocca senza problemi il tentativo dell'attaccante rossoblù

1' - Tutto pronto al Dall'Ara per la sfida tra Bologna e Roma, valida per la quindecisima giornata di Serie A

Bologna-Roma, le formazioni ufficiali

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski, Soumaoro, Medel, Theate; Skov Olsen, Svanberg, Dominguez, Hichey; Soriano, Barrow; Arnautovic. All. Mihajlovic

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Diawara, Mkhitaryan, El Shaarawy; Zaniolo, Abraham. All. Mourinho. 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Dicembre 2021, 09:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA