Ornella Muti e Temptation Island: «Non guardo i reality. Voglio crescere e migliorare, non piangermi addosso»

“Non seguo Temptation Island nonostante un concorrente sia il mio allenatore, non per cattiveria però non riesco a vederlo perché non mi piacciono i reality show”, la leggendaria attrice Ornella Muti, che per molto tempo è stata data come possibile partecipante a diversi reality assieme alla figlia Naike, spiega cosa ne pensa di questo tipo di programma: “Li rapporto a me e se penso che qualcuno mi spinga in un qualsiasi reality in cui tirano fuori qualsiasi cosa del tuo passato,  penso che non amo questa sorta di violenza su di me perché la patisco molto”.

Leggi anche > Al Bano e Romina, dedica della figlia: «L'uno l'angelo custode dell'altro»



La posizione di Ornella non è legata all’età: “Voglio crescere e migliorare, non piangermi addosso – ha fatto sapere ospite della trasmissione radiofonica “I Lunatici” sulle frequenze di Radio2 -  Non avrei partecipato neanche se ci fossero stati quando ero giovane, io ero una timida, addirittura aspettavo le vecchiette per attraversare la strada ma non per aiutarle ma per attaccarmi a loro perché mi vergognavo di camminare.



Non posso pensare che qualcuno mi segua anche in bagno, mi inquieta anche la manipolazione dei sentimenti, delle paure, delle ansie. A limite potrei capire Nudi e Crudi, anche se non capisco il perché mettersi in una situazione del genere quindi non lo farei”.
Le proposte non sono certo mancate: “Mi hanno proposto varie volte l’Isola dei Famosi e il Grande Fratello, ma onestamente chi mi conosce sa che non potrei mai perché non ho il carattere. Non li voglio giudicare, vedo che vanno molto bene e piacciono molto però non amo questo circo delle emozioni. Non è possibile che ormai vanno tutti in televisione a piangere, una volta c’era un po’ più di pudore oggi invece è tutto spiattellato”


Lunedì 30 Settembre 2019, 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA