"Oggi è un altro giorno", Amadeus alla vigilia di Sanremo2022: «Sarà il Festival della gioia»

Stasera inizia il Festival di Sanremo, a condurlo Amadeus assieme all'amico Fiorello

Video

Amadeus ospite in collegamento con “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone. Stasera partirà Sanremo 2022, che vedrà al timone proprio Amadeus affiancato dall’inseparabile amico Fiorello.

Amadeus ospite in collegamento con “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone

Amadeus ospite a “Oggi è un altro giorno”

Amadeus, da stasera al timone di Sanremo 2022, ospite in collegamento con “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone: «L’ho detto tante volte – ha spiegato -  ho voluto parlare di un Sanremo della gioia. Stiamo uscendo dalla pandemia, l’atmosfera che si respira qui fra ospiti, cantanti e giornalisti ci fa stare bene. Vorrei fosse il Festival della gioia per una quasi ritrovata normalità».

Al suo fianco ci sarà Fiorello: «Ho fatto fare una sagoma di Fiorello, è vero. Non sapevo che avrebbe partecipato perché non mi dice mai niente ed era impegnato a teatro. Poi l’ho trovato nella sua stanza… lo ringrazio. Ha detto che per i prossimi tre anni non mi vuole vedere, ma tanto vado a fare le vacanze con lui, lo seguo…Ci conosciamo da 35 anni e c’è un’amicizia che è andata sempre oltre il lavoro, perché ognuno poi ha preso la sua strada. Nei miei momenti importanti lui però c’è sempre stato e così il contrario. Con Sanremo abbiamo realizzato un sogno che avevamo in passato».

A causa del Covid mancheranno le star internazionali, ma i sostituti sono di livello: «Le star internazionali sono i Maneskin, che è il gruppo più ricercato al mondo. E così i Meduza, molto ricercati nei club».


Ultimo aggiornamento: Martedì 1 Febbraio 2022, 18:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA