Sanremo 2022, tocca ad Achille Lauro battezzare il palco del Festival. Giovedì monologo di Saviano su Capaci

Video

di Marco Castoro

«Sono più emozionato oggi piuttosto che negli altri anni. Ritornare quasi a una normalità mi emoziona, mi dà una sensazione particolare, un misto tra entusiasmo e adrenalina». Così Amadeus ha esordito nella conferenza stampa di presentazione del 72° Festival di Sanremo. Il direttore artistico ha annunciato che giovedì sera ci sarà ospite Roberto Saviano (a titolo gratuito senza percepire ingaggio) per ricordare l’anniversario dei 30 anni dalla strage di Capaci. «Farà un monologo molto bello. Toccante. Come solo Roberto sa fare».

Sanremo 2022, scaletta prima Serata: quando cantano i big, le canzoni, gli ospiti, quando finisce

Un altro tema a cui tiene molto Amadeus è combattere il bullismo, la cattiveria e gli insulti. «Lascio una porta aperta in questo Festival a un pensiero libero. Bisogna smettere di insultare o di farsi insultare».  Anche Ornella Muti si è espressa contro ogni tipo di violenza, soprattutto quelle di genere nei confronti delle donne e degli omosessuali.

Morandi e Ranieri nella prima serata, ed Emma ed Elisa nella seconda sono stati lasciati nella stessa serata proprio perché hanno un genere di pubblico che annovera entrambe.

LA SCALETTA DELLA PRIMA SERATA - Achille Lauro e Harlem Gospel Choir, Yuman, Noemi, Gianni Morandi, La Rappresentante di Lista, Michele Bravi, Massimo Ranieri, Mahmood & Blanco, Ana Mena, Rkomi, Dargen D’Amico, Giusi Ferreri. Conduce Amadeus, affiancato da Ornella Muti. Ascoltiamo la prima metà (12) dei brani in gara. Ospiti Fiorello, i Måneskin, i Meduza, Matteo Berrettini, Claudio Gioè il Makari della fiction, Raoul Bova e Nino Frassica. Dalla nave con Orietta Berti e Fabio Rovazzi canteranno Colapesce e Dimartino, aprendo la serie degli ex dei Festival di Amadeus.

ORNELLA MUTI - Presa di mira da alcuni politici sull’uso della cannabis. «La cannabis terapeutica è già legale e non occorre nessun referendum. La cura è una scelta del paziente. Io mi curo e mi sento bene così. Ma non vado certo in giro per il backstage a spacciare canne. Mi sarebbe piaciuto darla a mia madre invece degli psicofarmaci ma alla fine è morta senza nemmeno riconoscermi più». La Muti è molto amata in Russia e non è escluso che decida di prendere la cittadinanza russa. Nonostante in questo periodo la situazione sia molto calda per la tensione con l’Ucraina. La Muti non vestirà Armani. «Ho cambiato look, che male c’è, non è uno sgarbo a re Giorgio Armani, lo stimo ma stavolta non ci siamo trovati».

Dopo il caso Morandi sui social scoppia il caso Rettore che ha cantato qualche strofa della canzone sanremese nel corso della Vita in diretta. «Morandi lo avrei salvato pure se avesse fatto ancora di più. I social stanno variando considerazioni in ordine normativo», dice il direttore di Rai1, Stefano Coletta. «I casi di Fedez dell’anno scorso e di Morandi – aggiunge Amadeus - sono due errori, mi sembra una caccia a voler eliminare un cantante, è un atto di crudeltà».

Il Festival sarà trasmesso in streaming da RaiPlay, anche con le clip tanto attese e viste dai più giovani. Radio2 seguirà con un ricchissimo palinsesto fino a tarda notte. «C’è tanta volontà di stare insieme», sottolinea la direttrice Paola Marchesini.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 2 Febbraio 2022, 10:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA