Amici, Pio e Amedeo a Ermal Meta: «Sei venuto col gommone». Il cantante replica così

  • 745
    share
«Sei venuto col gommone e ti abbiamo salvato noi pugliesi, ora caccia i soldi!». Una battuta che qualcuno potrebbe definire razzista, quella di Pio e Amedeo che, ospiti dello studio di Amici per la finalissima del programma di Maria De Filippi, hanno fatto a Ermal Meta.

Amici 17: vince Irama, Carmen al secondo posto. Einar e ​Lauren eliminati​



In realtà, quella che una volta era indubbiamente uno slogan di grande discriminazione, oggi invece viene utilizzato, in maniera ironica, dai tanti residenti in Italia provenienti dall'Albania. Come dimenticare, d'altronde, i tifosi albanesi che nel 2014, in occasione dell'amichevole tra le due nazionali, al Ferraris esposero gli striscioni «Siamo venuti col gommone, adesso abbiamo lo squadrone» e «Italia-Albania, derby di casa mia»?.

Durante la trasmissione di lunedì sera su Canale 5, Pio e Amedeo avevano anche lanciato un divertente appello al ministro dell'Interno, Matteo Salvini: «Vedi che 'sti ragazzi sono bravi, dai, teniamoli». Ermal Meta, divertito, non si è scomposto e il giorno dopo, su Twitter, ha optato per una replica social con l'autoironia che sembra molto comune agli albanesi d'Italia: «Pio e Amedeo, comunque, mi devono ancora restituire il gommone!».
Mercoledì 13 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 09:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME