Spinte, schiaffi e urla ai piccoli alunni dell'asilo, arrestata maestra a Taranto

Spinte, schiaffi e urla ai piccoli alunni dell'asilo, arrestata maestra a Taranto

Un nuovo caso. Una maestra di scuola dell'infanzia di 50 anni, in servizio alla scuola XXV Luglio di Taranto, è stata arrestata dalla polizia per maltrattamenti nei confronti di alcuni alunni, di età prossima ai tre anni.

LEGGI ANCHE ---> Sberle ai bimbi all'asilo e maltrattamenti psicologici, arrestate tre maestre

L'osservazione delle immagini videoregistrate e l'ascolto audio, in un periodo di circa 40 giorni, hanno consentito - secondo gli investigatori - di accertare «ripetute condotte violenti (spinte, schiaffi, strattonamenti, urla) tenute dalla maestra, denotando incapacità nel gestire i piccoli alunni durante l'orario scolastico, nonché assenza totale di metodo educativo, mancanze cui la stessa ha tentato di sopperire con aggressività e violenza, sia fisica che psicologica».
Giovedì 23 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME