Emilio Orlando
Non ha retto psicologicamente dopo aver subìto la perquisizione

Emilio Orlando
Non ha retto psicologicamente dopo aver subìto la perquisizione domiciliare che la Guardia di Finanza, su delega della Procura, le aveva fatto in casa e si è lanciata dalla finestra di un palazzo a piazza della Libertà. L'alta dirigente del Miur Giovanna Boda è ricoverata in condizioni molto gravi al policlinico Gemelli.
L'accusa di corruzione, sostenuta dal pubblico ministero Carlo Villani del pool reati contro la pubblica amministrazione, riguarda un presunto giro di tangenti. Secondo quanto riportato nel mandato di perquisizione, il giro di tangenti ammonterebbe a 679 mila euro tra denaro e varie utilità. «Il Ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi - si legge in una nota - è profondamente addolorato ed esprime tutta la vicinanza, sua e del Ministero, alla dottoressa Giovanna Boda e alla sua famiglia».
riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Aprile 2021, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA