Il 12 aprile torna la Milano Marathon: nuovo percorso tutto cittadino e niente blocco del traffico -Foto
di Ernesto De Franceschi

Il 12 aprile torna la Milano Marathon: nuovo percorso tutto cittadino e niente blocco del traffico -Foto

MILANO - Un nuovo percorso, con partenza e arrivo nel centro di Milano, realizzato in collaborazione con il campione etiope Haile Gebrselassie, considerato uno dei più forti fondisti della storia con migliaia di atleti e top runner da tutti i continenti. La Milano SuisseGas Marathon, che si correrà il prossimo 12 aprile, quindici giorni dopo il successo della Stramilano, è arrivata alla sua 15esima edizione e si conferma sempre di più una vetrina internazionale di fondamentale importanza per la città, in particolar modo nell'anno di Expo.







E' stato pensato un nuovo percorso che attraverserà le vie del centro e che porterà gli atleti a sfiorare tutti i monumenti storici e i luoghi più caratteristici della città. Dal Duomo alla Scala, dal Meazza al Castello Sforzesco passando per i quartieri futuristici della nuova Milano. Abbandonata la vecchia partenza da Rho e l'arrivo al Castello, si partirà e si arriverà a Porta Venezia con traguardi separati tra le staffette benefiche (sempre più un boom quello delle charity, 4 runners che si divideranno i 42 km totali) e i maratoneti.

"La maratona di Milano continua a crescere e si sta imponendo nel calendario europeo del grande running" spiega il presidente della corsa, il dj-maratoneta Linus, direttore di Radio Deejay, affiancato dall'assessore allo Sport del Comune, Chiara Bisconti e dal collega della Regione, Antonio Rossi. Anche quest'anno sta riscuotendo un grande successo il Charity Program che consente a tutti i runner di devolvere dei fondi a una delle 65 onlus aderenti per le proprie attività benefiche.

L'anno scorso sono stati raccolti 700mila euro, un record assoluto per un singolo evento sportivo in Italia e in questa edizione si punta ad arrivare al milione di euro raccolti.

"Anche quest'anno - spiega Bisconti - non abbiamo abbinato alla maratona il blocco del traffico perchè lo riteniamo sbagliato. Invitiamo però tutti i milanesi ad organizzarsi per la domenica mattina del 12 aprile in modo da consentire che sia una festa per tutti".

Il village per i maratoneti aprirà venerdì 10 aprile nella piazza coperta sotto la nuova sede della Regione Lombardia, mentre la partenza è stata posticipata alle 9,30 per consentire un comodo arrivo a Milano anche per i maratoneti che giungono da altre città. "Mi fa piacere - ha detto l'assessore Rossi - che questa edizione abbia un coinvolgimento

delle scuole attraverso la School Marathon, cui parteciperanno 1195 studenti a conferma che questa maratona, come Regione Lombardia, investe e punta sui giovani".
Ultimo aggiornamento: Martedì 31 Marzo 2015, 16:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA