Fugge dal cane del vicino, cade dalle scale e muore a 31 anni
"Era diventato papà da pochi giorni" -Foto
di Alberto Beltrame

Fugge dal cane del vicino, cade dalle scale e muore a 31 anni "Era diventato papà da pochi giorni" -Foto

TREVISO - Tragedia ieri sera a Santa Bona dove un giovane di origini sudamericane ha perso la vita precipitando dalla tromba delle scale. Si tratta di Luis Jefferson Gesualdo, 31 anni, originario di Santo Domingo ma da diverso tempo residente nella Marca.





L'incidente è avvenuto in via Santa Bona Vecchia all'interno della palazzina dove risiedeva il 31enne. Secondo le prime testimonianze, uscendo di casa, si sarebbe trovato di fronte il cane del vicino e, spaventato, avrebbe cercato di fuggire.

Sporgendosi dal parapetto, sarebbe quindi caduto da diversi metri d'altezza. La tragedia si è consumata alle 19,30 al civico 34 di via Santa Bona Vecchia, a poche decine di metri dall'hotel Galletto

 
 


«Ha preso paura ed ha cercato di scappare - raccontava ieri sera un conoscente -, ed è così che è caduto giù ed ha sbattuto violentemente la testa» .«Abitava qui da un po' di tempo - ha spiegato uno dei pochi che ha voluto parlare -, e lavorava stabilmente come mulettista. Dopo aver preso il patentino aveva subito trovato impiego alla Geox. Ma soprattutto, da pochi giorni, era diventato papà di una bellissima bambina»...
Ultimo aggiornamento: 15:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA