Roma, nessun nuovo morto per il coronavirus. ​Nel Lazio record di persone guarite in un giorno: 70
di Simone Pierini

Roma, nessun nuovo morto per il coronavirus. Nel Lazio record di persone guarite in un giorno: 70

Nessun morto a Roma e record di guariti nel Lazio. Sono le notizie più belle della giornata di ieri, contrassegnata anche dalla comunicazione di altre 5 persone decedute in provincia: un paziente di 71 anni di Tivoli, altri tre uomini di 66, 76 e 77 anni e una donna di 78 con patologie pregresse. Fanno tutti parte del comprensorio sanitario della Asl Roma 6. Una donna di 96 anni ha invece perso la vita a Rieti, portando a quota 6 i decessi delle ultime 24 ore. 
RITARDO. Guai quindi ad abbassare la guardia, anche perché i nuovi casi sono tornati leggermente ad aumentare, complice un ritardo di notifica dei tamponi nei giorni precedenti nella Asl Roma 6. Nella Capitale, comunque, i nuovi casi di positività ammontano a 46 (quindi un numero superiore a quello degli ultimi due giorni), mentre il dato sale a 128 per quanto riguarda l’intera provincia romana e a 163 nel Lazio, con il trend della curva tornato a segnare il 3,8%.
OBIETTIVO R ZERO. «Continuiamo tutti uniti verso l’obiettivo del coefficiente R zero», ovvero «nessun contagio, che si augura di raggiungere entro fine aprile», insiste l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. I casi totali da inizio emergenza sono 4.429, di cui 253 morti. Registrato anche il maggior numero di guariti in un giorno (70) e - ha aggiunto D’Amato - continua «l’inversione di tendenza, circa duemila in più, tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (14.748) e coloro che sono entrati in sorveglianza (12.6184)». I guariti totali sono 644. Sale di poco il numero di terapie intensive (+2) e di ricoverati con sintomi (+4).
LE ALTRE PROVINCE. Nelle altre province del Lazio a Frosinone 5 nuovi casi positivi e 2 guariti, a Latina 10 nuovi positivi e 5 guariti, a Rieti 8 nuovi casi e 2 guariti. Infine a Viterbo 12 nuovi positivi e 10 guariti. 
SPALLANZANI. Stabile l’inversione del rapporto ricoverati Covid19 positivi e pazienti dimessi allo Spallanzani. Sono 236 i dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, mentre i pazienti Covid-19 positivi sono in totale 167. Di questi, 24 necessitano di supporto respiratorio.
Ultimo aggiornamento: Friday 10 April 2020, 08:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA