Coronavirus, uomo sviene sulla Metro a Roma: panico tra i passeggeri

Coronavirus, uomo sviene sulla Metro a Roma: panico tra i passeggeri

L'allerta Coronavirus continua a preoccupare i cittadini e, questa mattina, sulla Metro B di Roma non sono mancate scene di panico quando un passeggero ha perso i sensi ed è svenuto, cadendo a terra.

Leggi anche > Gel disinfettante "attivo su Coronavirus": ecco cosa sta succedendo

È accaduto poco dopo le 9, all'altezza della stazione Colosseo. Il passeggero, un uomo di circa 50 anni, era visibilmente sudato e mostrava segni di affaticamento prima di svenire. Il convoglio è rimasto fermo per diversi minuti, mentre alcuni passeggeri tentavano di soccorrere l'uomo. Sul vagone è poi arrivato il personale infermieristico che, dopo aver prestato i primi soccorsi, ha portato l'uomo fuori dalla stazione, per poi caricarlo su un'ambulanza diretta al vicino ospedale San Giovanni dove sarà sottoposto ad accertamenti.

Il filmato è stato girato e postato su Twitter da Davide Di Stefano, esponente di Casapound e vicedirettore de Il Primato Nazionale.
 
Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Febbraio 2020, 13:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA