Disabile muore in casa per un incendio causato dalla sigaretta

Disabile muore in casa per un incendio causato dalla sigaretta

Un uomo è morto in un incendio scoppiato nel suo appartamento questa mattina a Desio (Monza e Brianza). Il sessantenne, disabile, era seduto sul divano quando probabilmente la brace della sigaretta che stava fumando è caduta sul sofà. Impossibilitato a muoversi, l'uomo è stato avvolto dalle fiamme e quando sono arrivati pompieri e personale del 118 per lui non c'era più nulla da fare.

L'appartamento si trova al primo piano di una palazzina in via Cristoforo Colombo. Gli altri inquilini sono stati evacuati e poi fatti rientrare nei loro appartamenti, mentre il cagnolino di casa è stato salvato dai pompieri e poi curato dai sanitari, che gli hanno somministrato dell'ossigeno perché aveva respirato i fumi dell'incendio. Sul posto, oltre a carabinieri, 118 e vigili del fuoco, anche il sindaco di Desio

Venerdì 17 Maggio 2019, 15:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA