Beppe Sala, la foto con i calzini arcobaleno per la Pride Week: «Per una Milano dei diritti. E dei doveri»

Beppe Sala, la foto con i calzini arcobaleno per la Pride Week: «Per una Milano dei diritti. E dei doveri»

Beppe Sala arcobaleno per il gay pride. In occasione della settimana dedicata ai diritti delle persone omosessuali a Milano, il sindaco Sala, ha indossato dei calzini arcobaleno, simbolo della manifestazione, affermando: «Da domani, Pride! Per una Milano dei diritti. E dei doveri».

Messa e preghiera per far trovare ai single l'anima gemella: l'iniziativa dei i frati della Basilica di Sant'Antonio da Padova

La Pride Week per i diritti Lgbtq+, patrocinata dall’amministrazione, si concluderà con una grande parata sabato 29 giugno e partirà proprio tra poche ore. Sono oltre 60 gli eventi della settimana, sono attese oltre 250mila persone, dopo il grande successo dello scorso anno e il percorso della grande parata è stato allungato rispetto al 2018. L'arrivo è previsto a piazza  Oberdan dove sul palco si alterneranno nello show Debora Villa e Daniele Gattano.

Sembra essere tutto pronto, come mostra anche Sala. Un impegno per il mondo gay che va oltre la manifestazione, infatti, a partire dal 2 di luglio sarà operativa, proprio a Milano, la Casa Arcobaleno, promossa dal Comune e dedicata ai giovani discriminati per il loro orientamento sessuale.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Da domani, Pride! Per una Milano dei diritti. E dei doveri. 🌈 #pride #pride2019 #milanopride

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala) in data:

 
Giovedì 20 Giugno 2019, 15:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA